Portogruaro (VE)
+39 0421 280087
prevenzione dalla legionella

BiFiPro. Una tecnologia innovativa per la prevenzione della Legionella

BiFiPro. Una tecnologia innovativa per la prevenzione della Legionella

La tecnologia BiFiPro

 

Per contrastare il fenomeno, VENZA propone l’esclusiva tecnologia innovativa per la prevenzione della legionella denominata Bifipro.  Questa tecnologia combatte lo sviluppo della Legionella tramite un processo di ionizzazione con rame e argento, senza addizione di prodotti chimici. L’efficacia del trattamento è data dalla sinergia nel dosaggio di ioni di rame e di argento (all’interno dei limiti previsti dalla direttiva sulle acque potabili), che costituisce l’originalità di questa applicazione. Gli ioni di rame intaccano la parete cellulare dei microrganismi, permettendo l’ingresso dell’argento, che, scindendone il DNA, ne impedisce la replicazione.

Un sistema – la cui installazione è opportuna in particolare in strutture alberghiere, spa, centri medici e sportivi – che si rivela vantaggioso rispetto alla tradizionale clorazione, che, oltre ad intaccare le tubature, altera la qualità dell’acqua. L’impianto, dotato di un pannello di controllo, è monitorabile da remoto, anche tramite telefono cellulare.

La riduzione dei consumi di acqua e l’abbassamento dei costi di manutenzione delle condutture idriche velocizzano il ritorno sull’investimento.

Prevenzione della Legionella

I numerosi casi di infezioni causate dal batterio Legionella pneumophila registrati negli ultimi anni in diverse regioni italiane hanno dimostrato come la mancanza di conoscenza e di strumenti di prevenzione del problema possa avere conseguenze molto gravi.

La legionellosi, responsabile di serie patologie a carico dell’apparato respiratorio, che nel 10% dei casi possono risultare addirittura letali, si contrae tramite l’inalazione di microgocce di acqua contaminata, diffuse principalmente da condizionatori e impianti idrici. Il batterio che la provoca, infatti, prolifera nell’acqua stagnante e nelle tubazioni obsolete, soprattutto in presenza di incrostazioni che favoriscono la formazione del biofilm.

Related Posts
Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.